Ordinanza del vice-sindaco n. 2021/11 - divieto di ogni forma di campeggio

verbot

Il Vice-Sindaco ordina:

  1. che ad esclusione delle zone autorizzate ed attrez­zate a campeggio, nell‘intero territorio comunale è vietato ogni forma di campeggio;
  2. l‘allontanamento immediato dal logo abusivamente occupato con l‘eliminazione di ogni ingombro in­stallato e la bonifica del terreno ai fini igenici.

I contravventori saranno soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa da € 100,00 ad € 500,00, fer­mo restando l’obbligo del ripristino e della pulizia dei luoghi e di liberare immediatamente l’area. Per l’applicazione delle sanzioni previste dal presente arti­colo si applicano le norme previste nella legge del 24.11.1981, n. 689.

Oltre alle sopra citate sanzioni amministrative in caso di mancata osservanza delle disposizioni della presen­te ordinanza si procederà alla denuncia ai sensi dell’art. 650 C.P. all’Autorità Giudiziaria.

Sono incaricati dell’esecuzione della presente ordi­nanza gli agenti e funzionari delle forze di polizia sta­tali e locali.

ulteriori informazioni nella rubrica "albo pretorio" (ordinanze)

28/09/2021

ITA