Selvicoltura e bosco (legna d'ardere e da costruzione)

Legname da costruzione

Gli aventi diritto possono chiedere l'assegnazione di legname da costruzione per la prima abitazione, gli edifici accessori e le costruzioni rurali ad uso aziendale solo per le seguenti utilizzazioni:

  • capriata del tetto,
  • balconi e
  • trave per solaio

In data di presentazione della domanda il richiedente deve essere in possesso di tutti i requisiti per l'assegnazione agevolata (concessione edilizia, residenza, prima abitazione ...)

Legname da costruzione viene assegnato con il prezzo ridotto al proprietario, usufruttario o titolare del diritto di abitazione una sola volta e soltanto per quell'edificio in cui si trova la prima abitazione. Il richiedente ha il diritto al prezzo ridotto anche per il legname richiesto per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria all'edificio solamente se ivi rimane la prima abitazione e se non cambia la destinazione originaria (p.e. uso commerciale).


Competente

ITA